• Rischi connessi all’information & communication technology.
  • Rischi correlati a eventi naturali, a comportamenti dolosi, al malfunzionamento degli impianti ausiliari o all’interruzione delle forniture delle utilities

Rischi connessi ai sistemi informativi e alle infrastrutture di rete

Le attività operative del Gruppo sono sempre più dipendenti dal corretto e ininterrotto funzionamento dei sistemi informativi e delle infrastrutture di rete a supporto dei processi di business. La complessità dell’ambiente informatico utilizzato, la distribuzione delle attività su scala mondiale e le relative interconnessioni possono incrementare il livello dei rischi connessi all’information & communication technology. Errori umani accidentali, accessi da parte di terzi non autorizzati, vulnerabilità di sicurezza, guasti o malfunzionamenti dei sistemi potrebbero comportare impatti sulle performance delle attività operative nonché causare perdita di confidenzialità delle informazioni critiche aziendali, con conseguenti ripercussioni sull’immagine aziendale, perdite economiche, svantaggi nei confronti dei competitor e rischio di inosservanza di normative e regolamenti. Per la gestione ed il controllo di tali rischi il Gruppo ha adottato opportune misure per la salvaguardia dell’operatività delle attività e della confidenzialità delle informazioni aziendali.

Rischi connessi all’interruzione delle attività operative

La dispersione territoriale a livello globale delle attività operative del Gruppo espone l’azienda a un’ampia varietà di scenari di rischio che potrebbero comportare l’interruzione delle attività di business per periodi più o meno prolungati di tempo con conseguente riflesso sui risultati operativi e finanziari.
Scenari di rischio correlati a eventi naturali o accidentali (incendi, alluvioni, terremoti, ecc.), a comportamenti dolosi (atti terroristici, sabotaggi, ecc.), al malfunzionamento degli impianti ausiliari o all’interruzione delle forniture delle utilities (es. energia) possono causare significativi danni e perdite di produzione con particolare impatto su siti produttivi con elevati volumi o specifici prodotti.
Ulteriori rischi potrebbero inoltre provenire dall’indisponibilità dei sistemi informativi essenziali per le attività produttive e dall’interruzione delle linee di telecomunicazione tra le varie sedi del Gruppo. Tali rischi sono monitorati e gestiti sia con misure preventive e assicurative sia con procedure e misure di risposta per la gestione delle emergenze e il ripristino dell’operatività.